DOMENICANI

Provincia Romana di S. Caterina da Siena

NEWSLETTER
Ricevi sulla tua email gli ultimi articoli del nostro sito e tutte le iniziative della nostra Provincia


*) Iscrivendomi alla Newsletter dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.LGS. n. 196/2003

Cosa sono io per te

briciole2

Signore, che cosa sono io per te, perché tu voglia essere amato da me al punto che ti inquieti se non lo faccio, e mi minacci severamente?

Come se non fosse già una grossa sventura il non amarti! Dimmi, ti prego, Signore Dio mio misericordioso, che cosa sei tu per me? Dì alla mia anima: "Io sono la tua salvezza". Dillo, che io lo senta. Le orecchie del mio cuore, Signore, sono davanti a te; aprile e dì alla mia anima: "Io sono la tua salvezza". Rincorrerò questa voce e cosi ti raggiungerò; tu non nascondermi il tuo volto.

S. Agostino

Il desiderio di Dio è inscritto nel cuore dell'uomo, perché l'uomo è stato creato da Dio e per Dio; e Dio non cessa di attirare a sé l'uomo e soltanto in Dio l'uomo troverà la verità e la felicità che cerca senza posa. La ragione più alta della dignità dell'uomo consiste nella sua vocazione alla comunione con Dio. Fin dal suo nascere l'uomo è invitato al dialogo con Dio: non esiste, infatti, se non perché, creato per amore da Dio, da lui sempre per amore è conservato, non vive pienamente secondo verità se non lo riconosce liberamente e non si affida al suo Creatore.

 

(rubrica a cura di fr. Vincenzo Caprara, O.P.)

NB: Questa pubblicazione non è a scopo di lucro. Pertanto se qualcuno trovasse qualunque improprietà di pubblicazione o riproduzione nel presente sito è pregato di comunicarlo all'amministratore con un messaggio scritto alla pagina Facebook "www.facebook.com/fratidomenicani". Grazie della vostra collaborazione e segnalazione.

Ed iniziò a mandarli a due a due per portare
e predicare al mondo la Parola di Dio
Scopri di più ...

Frati, Monache e Laici Domenicani...
parliamo con Dio e di Dio nel XXI secolo
Scopri di più ...

E se Dio ti avesse scelto? E se ti stesse chiamando ad essere un frate domenicano?
Scopri di più ...