DOMENICANI

Provincia Romana di S. Caterina da Siena

NEWSLETTER
Ricevi sulla tua email gli ultimi articoli del nostro sito e tutte le iniziative della nostra Provincia


*) Iscrivendomi alla Newsletter dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.LGS. n. 196/2003
 

Fraternite Sacerdotali di San Domenico

fraternite-sacerdotali-domenicane

Le fraternite sacerdotali di San Domenico sono delle associazioni di preti diocesani che sono formalmente affiliate all’Ordine dei predicatori e alla famiglia domenicana grazie ad una Regola di vita che professano. Ricercano la perfezione evangelica sotto la direzione dei frati domenicani.

L’origine delle fraternite domenicane risale al Terz’Ordine secolare domenicano, che ha in seguito incluso sia i preti sia i laici fra i loro membri. Con la cessazione dei riferimenti terminologici di primo, secondo e terz’Ordine nell’Ordine Domenicano nel 1968, sono state create delle Regole separate per i laici e per i preti, insieme alle loro rispettive costituzioni come fraternite distinte. Adesso, le Fraternite Sacerdotali di San Domenico esistono come associazioni separate dai laici, con una loro Regola propria da applicare, continuando ad essere guidate dall’Ordine, secondo la spiritualità di San Domenico nel ambiente unico dei preti diocesani.

Insieme alla grazie particolare del Sacramento dell’Ordine, che permette ai preti di servire il loro ministero, ricevono nuovi sostegni spirituali dalla professione che fa di loro dei membri della famiglia domenicana e gli consente di condividere la grazia e la missione dell’Ordine nell’interesse della Chiesa locale ed universale. L’Ordine gli fornisce questi aiuti spirituali e li guida sul cammino della loro santificazione, ma li lascia nello stesso tempo liberi di servire la Chiesa locale, sotto la giurisdizione del loro Vescovo.

Cosa fanno i Sacerdoti delle fraternite sacerdotali domenicane? 

Il prete diocesano domenicano, vive una vita dedicata a Dio, non solo grazie al suo battesimo e alla sua ordinazione sacerdotale, ma alla sua condivisione dello spirito e della missione dell’Ordine dei Predicatori. Egli rimane sotto la giurisdizione del suo Ordinario, ma inizia un nuovo rapporto con l’Ordine e con i suoi fratelli preti nella fraternita. Diventa, a tutti gli effetti, un membro della Famigli Domenicana dopo aver promesso in modo solenne di vivere per tutta la sua vita secondo la Regola delle Fraternite Sacerdotali di San Domenico. Tramite la sua professione, riceve la grazia di vivere una vita guidata dallo spirito domenicano di contemplazione, disciplinata dallo studio teologico e la preghiera, e associata allo zelo apostolico della predicazione della Buona Novella.

Concretamente, il prete diventa un membro del capitolo, che è una fraternita locale, affiliata ad un convento domenicano di frati. E’ incaricato di organizzare degli incontri regolari con gli altri membri della fraternita, non solo amichevoli, ma anche per avere delle giornate teologiche più intense di riflessione, discussione e di studio. Cresce grazie ad un nuovo modo di vita guidato tanto dalla Regola delle Fraternite quanto dal direttorio particolare del suo capitolo, e ha più opportunità di progredire nella sua vita di preghiera personale e di pretendere ad una perfezione spirituale più elevata.

Condividendo i vantaggi spirituali di essere un membro della famiglia domenicana, può anche collaborare con gli altri fratelli, le monache, le suore ed i laici, e tutti gli altri membri della famiglia di San Domenico, nella sua vita e il suo ministero, nell’ambito della diocesi

Come e chi contattare per maggiori informazioni?

Attualmente il Promotore Provinciale per le fraternite sacerdotali è fr. Antonio Cocolicchio.
Se lo desideri, lo puoi contattare alla seguente mail: c.coc@tiscali.it

 

Visita anche il sito della Curia dedicato alle fraternite sacerdotali domenicane: http://sacerdotes.op.org/

Ed iniziò a mandarli a due a due per portare
e predicare al mondo la Parola di Dio
Scopri di più ...

Frati, Monache e Laici Domenicani...
parliamo con Dio e di Dio nel XXI secolo
Scopri di più ...

E se Dio ti avesse scelto? E se ti stesse chiamando ad essere un frate domenicano?
Scopri di più ...