DOMENICANI

Provincia Romana di S. Caterina da Siena

donazion2

NEWSLETTER
Ricevi sulla tua email gli ultimi articoli del nostro sito e tutte le iniziative della nostra Provincia


*) Iscrivendomi alla Newsletter dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.LGS. n. 196/2003

Domande e risposte, scienza e vita

briciole frate

Nessuno ha più risposte che contano, perché nessuno pone più le domande giuste.

Tanto meno la scienza, che in Occidente è stata asservita ai grandi interessi economici e messa sull'altare al posto della religione. Così lei stessa è diventata l' "oppio dei popoli", con quella sua falsa pretesa di saper prima o poi risolvere tutti i problemi. La scienza è arrivata a clonare la vita, ma non a dirci che cos'è la vita. La medicina è riuscita a rimandare la morte, ma non a dirci cosa succede dopo la morte. O sappiamo forse davvero che cosa permette ai nostri occhi di vedere e alla nostra mente di pensare?

Tiziano Terzani

Forse, in fin dei conti, la paura più grande che ognuno di noi si porta segretamente nel cuore è che questa vita un senso non ce l’abbia. Ecco, allora, che nonostante un anelito di infinito e di significato abiti il suo cuore, l’uomo si accontenta di vivere una vita a metà, cercando di evitare le domande importanti e cercando di sopravvivere a giorni sempre uguali a se stessi, dove l’ansia del successo, il desiderio di arricchimento e la ricerca di piaceri a buon mercato si sono travestiti da “senso della vita”. Qualcuno va oltre, pensando: smettiamola di  sognare e accontentiamoci di quello che possiamo avere tra le mani. Pazienza, poi, se dobbiamo sottrarlo, violentemente o astutamente, ad altri. Questa è la vita. Non è più saggio rassegnarsi? Questo è il clima culturale nel quale si trova a vivere oggi l’uomo: la vita sembra essere un inutile susseguirsi di eventi senza senso e senza nesso. I giorni corrono uno dietro l’altro, inarrestabili, tanto “domani arriverà lo stesso”, anche se questa vita un senso non ce l’ha! In questo modo Vasco Rossi consacra l’attuale situazione esistenziale dell’umanità.

 

(rubrica a cura di fr. Vincenzo Caprara, O.P.)

NB: Questa pubblicazione non è a scopo di lucro. Pertanto se qualcuno trovasse qualunque improprietà di pubblicazione o riproduzione nel presente sito è pregato di comunicarlo all'amministratore con un messaggio scritto alla pagina Facebook "www.facebook.com/fratidomenicani". Grazie della vostra collaborazione e segnalazione.

Ed iniziò a mandarli a due a due per portare
e predicare al mondo la Parola di Dio
Scopri di più ...

Frati, Monache e Laici Domenicani...
parliamo con Dio e di Dio nel XXI secolo
Scopri di più ...

E se Dio ti avesse scelto? E se ti stesse chiamando ad essere un frate domenicano?
Scopri di più ...