DOMENICANI

Provincia Romana di S. Caterina da Siena

Il mese di ottobre...

Il mese di ottobre, dedicato alla Madonna del Rosario

La devozione alla Madonna del Rosario – e in particolare la pratica del Rosario – è presente e sempre raccomandata in tutta la Chiesa, ma particolarmente praticata nelle chiese domenicane e nei santuari mariani in generale.

Questo intervento vuole soffermarsi brevemente su due punti : presentare una breve riflessione su questa importante pratica devozionale del Rosario e indicare il programma del mese di ottobre nel nostro Santuario di S. Maria del Sasso, dal quale il sottoscritto sta scrivendo.

1 - La preghiera del Rosario - Il Rosario è stato tante volte l'argomento di scritti, prediche e funzioni mariane. Si tratta certamente della “devozione” più praticata nella Chiesa, insieme alla Via Crucis. E' proprio “scritta”, scolpita nel cuore dei cristiani, che la sentono come una preghiera viva, e molto ricca, per i contenuti che presenta, e molto adatta per tutti, grandi e piccoli, dotti e gente semplice. Sì, una preghiera molto ripetitiva, ma mai stancante, perché impegna la mente e il cuore.

Quella corona benedetta che stringiamo fra le mani, fa del Rosario come una forma di preghiera “gestuale”, molto semplice e molto essenziale: ci aiuta ad elevare a Dio la nostra umile preghiera, illuminata e sorretta dalla presenza e dalla intercessione di Maria. Molto a proposito viene spontaneo riportare qui quelle ispirate espressioni del B. Bartolo Longo sul Rosario, che concludono la Supplica alla Beata Vergine del Rosario di Pompei: “ O Rosario benedetto di Maria, Catena dolce che ci rannodi a Dio, vincolo di amore che ci unisce agli Angeli... tu ci sarai conforto nell'ora di agonia...”. giuseppe serrotti1   fr. Giuseppe Serrotti, O.P.La Madonna aiuta, chi La prega col rosario, a far rifiorire – nella mente, nel cuore e sulle labbra – tutta la dolcezza e la profondità che questo modo di pregare esprime. Una preghiera, il Rosario, che la Madonna stessa ha raccomandato nelle apparizioni di Lourdes e di Fatima, dove è apparsa con la corona in mano.

2. Il mese del Rosario a S. Maria del Sasso - Ritenendolo utile per qualcuno, viene riportato qui il programma del mese di Ottobre a S. Maria del Sasso:

  • Tutti i giorni feriali, alle ore 06,45: S. Rosario 07,10 : S. Messa con le Lodi
  • ogni venerdì e sabato la S. Messa delle ore 17,00 è preceduta dal S. Rosario e dai Vespri.
  • Domenica 7 ottobre: Giornata dedicata in modo particolare alla Vergine del Rosario. La S. Messa solenne è quella delle ore 17, preceduta dal Rosario e Vespri e conclusa dalla Supplica alla Madonna del Rosario di Pompei e dalla breve processione per le adiacenze del Santuario

E' bello sentire ripetere tante volte l'Ave Maria e risuonare canti mariani lungo la nostra stradina di campagna, con tanti fedeli che partecipano con sincera devozione verso la Madonna del Rosario!

fr. Giuseppe Serrotti, O.P.
Santuario di S. Maria del Sasso, Bibbiena

Ed iniziò a mandarli a due a due per portare
e predicare al mondo la Parola di Dio
Scopri di più ...

Frati, Monache e Laici Domenicani...
parliamo con Dio e di Dio nel XXI secolo
Scopri di più ...

E se Dio ti avesse scelto? E se ti stesse chiamando ad essere un frate domenicano?
Scopri di più ...