DOMENICANI

Provincia Romana di S. Caterina da Siena

donazion2

Lettera del Priore Provinciale per l'apertura del Giubileo Domenicano

Cari fratelli e care sorelle,

il 7 novembre 2015 si inaugura l’anno giubilare dell’Ordine per l’ottavo centenario della sua fondazione. Il Maestro fr. Bruno Cadoré, con un messaggio che ha inviato a tutto l’Ordine ci invita a cogliere la felice coincidenza tra il giubileo dell’Ordine e il giubileo straordinario della Misericordia indetto da Papa Francesco.

Possiamo vedere in questa coincidenza un motivo per vivere con maggiore consapevolezza questo tempo che ci è dato, non tanto per disperderci in impegni organizzativi o puramente celebrativi, ma per riconfermarci in ciò che sta alla radice della nostra chiamata e missione. Il dono di misericordia di Dio è infatti all’origine della nostra vita domenicana. Quando siamo stati accolti nell'Ordine abbiamo chiesto una sola cosa: la misericordia di Dio e quella dei fratelli. Questo gesto si pone come attitudine di fondo del nostro cammino.

Ogni giorno possiamo accogliere di nuovo la misericordia di Dio e nell'esperienza comunitaria siamo chiamati a donarla e riceverla dagli altri. In nome di questa misericordia sperimentata e accolta, sull’esempio di S. Domenico, siamo chiamati ad annunciare e testimoniare al mondo di oggi l’amore misericordioso di Dio per tutti. 

aldo taquini2fr. Aldo Tarquini, O.P.Otto secoli sono un tempo lungo che ci dà la consapevolezza di come in certi momenti sia venuta meno la freschezza dello spirito originario e in altri l'Ordine sia stato luogo di fioritura di testimonianza evangelica. Oggi è data a noi la responsabilità di vivere questo nostro tempo come tempo di grazia per accogliere ancora la Parola e la chiamata di “inviati a predicare il vangelo” nel contesto umano e sociale di oggi.

Siamo sollecitati a guardare alle nostre radici per recuperare gli elementi essenziali che stanno alla base della nostra vita e per vivere in modo fedele e creativo la nostra vocazione. Questo tempo del giubileo ci dà l’occasione di ringraziare il Signore per il dono della vocazione nell’Ordine; ma è anche l’occasione per rinnovare l’impegno di conversione e confermare la nostra disponibilità ad essere testimoni della misericordia di Dio. Auguro a tutti abbondanti frutti spirituali e prego perché il Signore benedica la buona volontà di ciascuno e ci renda strumenti della sua grazia.

Con affetto vi saluto nel S. Padre Domenico.
1 novembre 2015 – Festa di tutti i santi

fr. Aldo Tarquini, O.P.
Priore Provinciale

Ed iniziò a mandarli a due a due per portare
e predicare al mondo la Parola di Dio
Scopri di più ...

Frati, Monache e Laici Domenicani...
parliamo con Dio e di Dio nel XXI secolo
Scopri di più ...

E se Dio ti avesse scelto? E se ti stesse chiamando ad essere un frate domenicano?
Scopri di più ...