DOMENICANI

Provincia Romana di S. Caterina da Siena

“Chi ha visto me, ha visto il Padre!” (Gv 14,1-12)

Con queste parole Gesù manifesta ai suoi discepoli il suo rapporto con Dio padre di cui si proclama Figlio. Inizia col confortarli perché non siano turbati dagli eventi che stanno per accadere. Discorso che Gesù fa prima della Passione. A noi in questo momento suona come il saluto che egli fa ai suoi discepoli dopo la sua Resurrezione, al momento dell’Ascensione.. Li esorta a non perdere la fede. Né in Dio Padre, né in lui. "Abbiate fede in Dio e abbiate fede anche in me".

Infatti, dice Gesù: "Io son venuto a indicarvi la strada per arrivare a Dio. Dio Padre mi ha mandato”. Lo dice tante volte, nel Vangelo di Giovanni. “Io vado a prepararvi un posto” ora dice. Perché dove è lui è giusto e necessario che siamo anche noi suoi discepoli. Indica anche il modo per raggiungere questo posto. Questa nuova condizione di vita. “Voi conoscete la via, e sapete come fare per raggiungerla”. La domanda di Tommaso è occasione per Gesù per esprimere il suo pensiero.

Leggi tutto...

«Chi mangia...

«Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna»

Alla luce delle letture di venerdì 5 maggio (At 9,1-20 - Gv 6,52-59), appare evidente come San Paolo e Santa Caterina da Siena siano esempi della concreta possibilità di vivere consapevolmente, grazie all’aiuto altrui, a prescindere dai propri percorsi, le parole di Gesù: «Chi mangia la mia carne e beve il mio sangue ha la vita eterna».

Paolo, infatti, si trova, sì, a camminare già, seguendo la via dei discepoli di Cristo, ma con l’intenzione di perseguitarli, quando «all’improvviso lo avvolse una luce dal cielo e, cadendo a terra, udì una voce che gli diceva: “Sàulo, Sàulo, perché mi perséguiti?”. Rispose: “Chi sei, o Signore?”. Ed egli: “Io sono Gesù, che tu perséguiti! Ma tu àlzati ed entra nella città e ti sarà detto ciò che devi fare”». 

Leggi tutto...

Ed iniziò a mandarli a due a due per portare
e predicare al mondo la Parola di Dio
Scopri di più ...

Frati, Monache e Laici Domenicani...
parliamo con Dio e di Dio nel XXI secolo
Scopri di più ...

E se Dio ti avesse scelto? E se ti stesse chiamando ad essere un frate domenicano?
Scopri di più ...