DOMENICANI

Provincia Romana di S. Caterina da Siena

Maria, Eva e il frutto

Il parallelismo e l’opposizione fra Maria Vergine e Eva è un tema sviluppato fin dal ii secolo con san Giustino e soprattutto sant’Ireneo, incentrato sulla proposizione seguente: « come il genere umano è stato consegnato alla morte mediante una vergine disobbediente, così è salvato mediante una vergine obbediente » (Adv. Haer., l. 5, c. 19) e lungo i secoli questo tema è stato abbondantemente sfruttato. Vi è tuttavia un aspetto del parallelismo/opposizione fra Maria e Eva che, per il poco che io sappia, risulta proprio a san Tommaso. Ne troviamo l’esposizione nell’ultima parte del suo sermone sull’Ave Maria, probabilmente predicato a Parigi, durante il suo secondo soggiorno.

Leggi tutto...

Il testamento...

Il testamento spirituale di san Domenico

S. Domenico di Guzman morì a Bologna, all’età di 50 anni, il 6 agosto 1221. Tra le ultime parole rivolte ai frati che assistevano al suo transito, ci sono tramandate queste raccomandazioni: “Fratelli carissimi, ecco l’eredità che vi lascio come a miei figli: abbiate la carità, conservate l’umiltà, abbracciate la povertà volontaria”.

Leggi tutto...

Ed iniziò a mandarli a due a due per portare
e predicare al mondo la Parola di Dio
Scopri di più ...

Frati, Monache e Laici Domenicani...
parliamo con Dio e di Dio nel XXI secolo
Scopri di più ...

E se Dio ti avesse scelto? E se ti stesse chiamando ad essere un frate domenicano?
Scopri di più ...