DOMENICANI

Provincia Romana di S. Caterina da Siena

donazion2

 

Quando si è amici della Verità...

Il 12 giugno si è svolto l’ultimo incontro, prima della pausa estiva, del gruppo di gioventù domenicana di Roma “Amici della Verità”. Questo che si conclude è il secondo anno di questa esperienza nata quasi per “caso” (anche se sappiamo che il caso è quasi sempre il travestimento che usa la provvidenza per agire nella nostra vita!).

La figura ispiratrice degli Amici della Verità è Piergiorgio Frassati, giovane universitario (morto a soli 24 anni), terziario domenicano, attivissimo nella vita di carità, politica, ma anche profondamente contemplativo e unito al Signore nella preghiera e messa quotidiana. La sua frase: “vivere senza un patrimonio da difendere, senza sostenere in una lotta continua la Verità, non è vivere ma vivacchiare” è stata un po il sottofondo di tutti i nostri incontri, molto diversi tra loro ma uniti dalla voglia di leggere la realtà senza occhiali ideologici e usando a pieno i doni di Dio quali la fede e la ragione.

Per questo noi amiamo chiamarci “amici della Verità” (con la maiuscola) perché puoi dire la verità se cerchi la Verità con onestà e retta coscienza

 I temi trattati da ospiti sempre preparati e appassionati di Cristo vanno dalla complementarietà dei sessi nella vita di coppia (contro l’imperante ideologia gender) all’impegno del cristiano laico in politica, dal combattimento spirituale contro il male dentro e fuori di noi al tema dell’esperienza di Dio nella letteratura inglese del 900, passando per temi scottanti quali il rapporto con l’Islam e quello tra Chiesa e denaro.

Come ci ricorda il Cardinal Biffi la giustizia è il grado minino della carità e dire la verità è il grado minimo della giustizia, per questo noi amiamo chiamarci “amici della Verità” (con la maiuscola) perché puoi dire la verità se cerchi la Verità con onestà e retta coscienza. Questo gruppo prevalentemente di universitari non vuole essere una esperienza onnicomprensiva ma un aiuto alla formazione dei giovani che li accompagni poi in tutti gli ambiti del loro impegno umano e cristiano (catechesi, volontariato, studio, lavoro, ecc.) perché oggi è fondamentale curare la propria formazione anche guardando in faccia le sfide che il mondo ci mette davanti ma senza distogliere lo sguardo da Cristo, unico Salvatore del mondo, Via, Verità e Vita di ogni uomo, come hanno fatto i “nostri” santi: Domenico, Tommaso d’Aquino, Caterina da Siena, Piergiorgio Frassati, tutti… Amici della Verità!

Fra Simone Tommaso M. Bellomo, O.P.

Ed iniziò a mandarli a due a due per portare
e predicare al mondo la Parola di Dio
Scopri di più ...

Frati, Monache e Laici Domenicani...
parliamo con Dio e di Dio nel XXI secolo
Scopri di più ...

E se Dio ti avesse scelto? E se ti stesse chiamando ad essere un frate domenicano?
Scopri di più ...