DOMENICANI

Provincia Romana di S. Caterina da Siena

donazion2

 

"Andate in tutto il mondo": Missionari in Guatemala

Pubblichiamo una testimonianza di fr. Ottavio Sassu, missionario in Guatemala ormai da molto tempo, inviato agli "Amici del Guatemala". In questo suo articolo si evincono, tra le altre cose, la sua dedizione per la popolazione guatemalteca e il ringraziamento a tutti coloro che, in diversi modi, sostengono l'opera dei nostri frati missionari.

Sempre ringrazio il Signore per il regalo della missione che ci ha fatto nel lontano 1998. La risposta positiva dei nostri superiori alla richiesta del vescovo del Petén fu senza dubbio una testimonianza profetica di fede e di grande apertura. Ci ha permesso concretamente, in questi sedici anni di presenza, di aiutare tante persone nel cammino di promozione umana e sociale, di annunciare un vangelo incarnato nella difficile realtá di Dolores, di rafforzare la coscienza del loro impegno di riscatto. Ringrazio il Signore anche perché la vita condivisa con la gente della missione mi ha aiutato nella crescita della fede e continua a motivare la mia vocazione di sacerdote domenicano. 

Mi regala la gioia di stare con i poveri, condividerne la dura esistenza, i sogni e il difficile impegno di migliorare le cose. Davvero il Vangelo é grazia e liberazione per i poveri. Davvero i poveri sono la proposta di salvezza che Dio rivolge a tutti. Non per la povertá materiale, le disuguaglianze e il sistema ingiusto che li esclude, - fruttto degli egoismi personali e sociali - ma perché sono i privilegiati nel cuore di Dio e ci ricordano che Lui vuole il mondo giusto e fraterno, ascolta il loro clamore umile e pieno di fiducia. Ringrazio, naturalmente, il signore per la presenza e l'opera degli "Amici del Guatemala" che sostengono dall'inizio l'avventura missionaria.

ottavio   Ministero sacerdotale in GuatemalaIn questo cammino di bene ha dato un grande contributo il cuore generoso di ciascuno di voi, amici dell'Associazione e del Quetzal. Voi condividete tempi, aiuti economici, preoccupazioni e illusioni, attivitá promozionali e di sensibilizzazione per la causa comune della missione. La visita a dolores dello scorso febbraio vi ha offerto la possibilitá di toccare con mano la solidarietá concreta che state offrendo nei vari campi: l'opera educativa della scuola "San Martin de' Porres", in questa fase importante di ristrutturazione con l'assunzione di responsabilitá diretta da parte del vescovo; i progetti con i vari gruppi di donne e di contadini e i programmi di accompagnamento della loro organizzazione; la costruzione degli ambulatori nei villaggi e la preparazione del personale nel campo sanitario; l'appoggio alle attivitá formative e di aggregazione sociale dei vari soggetti e gruppi pastorali della missione (donne, giovani, promotori della salute, catechisti, contadini) che si svolgono nel centro poliformativo.

La vostra visita, anche se breve, ha riempito di gioia il cuore mio e di Padre Giorgio (Ndr: fr. Giorgio Pittalis è un altro domenicano della nostra Provincia missionario in Guatemala). E´sempre bello condividere sul posto un po’ di cammino: ci dà una forte carica e mantiene stretti i vincoli di amicizia tra di noi e con i nostri poveri. Anche loro hanno gradito la presenza e l'incontro con voi e ringraziano sempre con riconoscenza il vostro buon cuore.

fr. Ottavio Sassu, O.P.

Ed iniziò a mandarli a due a due per portare
e predicare al mondo la Parola di Dio
Scopri di più ...

Frati, Monache e Laici Domenicani...
parliamo con Dio e di Dio nel XXI secolo
Scopri di più ...

E se Dio ti avesse scelto? E se ti stesse chiamando ad essere un frate domenicano?
Scopri di più ...