DOMENICANI

Provincia Romana di S. Caterina da Siena

donazion2

 

Reginaldo da Piperno, confessore di Tommaso d'Aquino

Reginaldo da Piperno (Raynaldus de Piperno) nacque nella prima metà del Duecento (si ignora l’anno) sicuramente a Priverno dal momento che, non essendoci ancora in quel luogo un convento domenicano, il toponimo non potrebbe riferirsi al convento di affiliazione. In ogni caso, era molto più giovane di Tommaso d’Aquino, nato intorno al 1226 (del quale fu efficace collaboratore e fedele compagno, «socius continuus»), visto che nella dedica del Compendium theologiae Tommaso si rivolge a lui con l’appellativo di «filius carissimus».

 Reginaldo potrebbe aver preso l’abito domenicano nel convento di Anagni, il più vicino al paese natale. Se si ammette invece la sua permanenza a Napoli come studente prima di entrare nell’Ordine domenicano, allora si deve collocare qui il suo ingresso nell’Ordine.

Reginaldo potrebbe aver preso l’abito domenicano nel convento di Anagni, il più vicino al paese natale. Se si ammette invece la sua permanenza a Napoli come studente prima di entrare nell’Ordine domenicano, allora si deve collocare qui il suo ingresso nell’Ordine.

luciano cinelli2fr. Luciano Cinelli, O.P. Del suo stretto rapporto con l’Aquinate fa fede l’aneddoto riportato dal biografo principale di costui, Guglielmo di Tocco: Reginaldo sarebbe stato testimone della conversazione tra il suo maestro e gli apostoli Pietro e Paolo, che gli avrebbero rivelato l’autentica interpretazione di un passaggio del libro del profeta Isaia (Ystoria sancti Thome de Aquino..., a cura di C. Le Brun-Gouanvic, 1996, pp. 158 s.). Ciò sembra confermare la presenza di Reginaldo al fianco di Tommaso almeno a partire dal suo primo soggiorno parigino (1251-1252/56), quando iniziò la composizione del Super Isaiam.

 

Continua a leggere l'articolo scaricando il file pdf

Ed iniziò a mandarli a due a due per portare
e predicare al mondo la Parola di Dio
Scopri di più ...

Frati, Monache e Laici Domenicani...
parliamo con Dio e di Dio nel XXI secolo
Scopri di più ...

E se Dio ti avesse scelto? E se ti stesse chiamando ad essere un frate domenicano?
Scopri di più ...